Laureato in Filosofia con tesi in Lingua e Letteratura Inglese (Università degli Studi di Bologna, University College of Galway, Irlanda) si forma in discipline teatrali tra Italia e Stati Uniti presso Indiana University a Bloomington (BCSP), the Bernstein School for Musical Theater and the
Performing Arts, Istituto Internazionale di Commedia dell’Arte/Teatro Stabile del Veneto.

Ha lavorato con Compagnia dei Borghi, Centro Nazionale Teatrale, GIGA, Teatro della Rabbia, Teatro Stabile del Veneto, Rimachèride, Teatro Nuova Espressione, Teatro dei Dispersi, Trame Perdute, Belle Epoque, Compagnia della Cerca, Mosaici Sonori, Il Volo della Fenice, Teatro San Babila, su repertorio di prosa, musical, operetta e musica contemporanea.

Con il monologo Schifo/Dreck, diretto da Gianfranco Rimondi, viene scelto per la riapertura del Teatro Magnolfi Nuovo di Prato, in collaborazione con Teatro Metastasio e Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d’Amico.

Si perfeziona nella regia con Scott Ziegler (Harvard University, collaboratore di David Mamet e William H. Macy), Jean Paul Denizon (attore e aiuto regista di Peter Brook) e con il Corso di Alta Formazione e Specializzazione “la Regia nel Teatro d’Opera” promosso da ATER e Teatro Comunale di Bologna con Teatro Regio di Parma, collaborando con Festival Verdi 2007 e 2008 e la stagione lirica 2008/2009.

Ha curato la rassegna di spettacoli I Maestri dell’Opera, promossi dal Teatro 1763 nella rete dei teatri storici europei Perspectiv; il festival Echi di Terre Lontane con l’Università di Bologna; e l’adattamento teatrale del romanzo Destinatario Sconosciuto per Johns Hopkins University.Tra le regie Torri lavoro di ricerca ispirato a Le Troiane di Euripide e Seneca nel decimo anniversario al World Trade Center per Bè Bologna Estate (2011).

Collabora come dramaturg e regista con la coreografa Carla Vannucchi nel solo Kuashi su installazione dell’artista messicano Theo Toy (Fest-Teatro, Cimes 2006/2007) e nel progetto internazionale for Frida sulla pittrice Frida Kahlo per la compagnia Infnity Dance Theater di New York (Joyce Soho 2009, Lower East Festival 2010, Theater for the New City 2013).

È attualmente impegnato sui progetti site specific Discesa agli Inferi / Dante 750 e Shakespeare in Death per Istituzione Musei e la rete dei cimiteri storici europei ASCE (2015/2016).

Ha seguito la direzione artistica della rassegna interculturale Orizzonti: migranti in viaggio da Dante alla Costituzione e del festival per attrici e autrici La Parola alle Donne. Tiene corsi di tecniche teatrali per attori, cantanti e danzatori fra Bologna, Modena, Parma, Forlì, Trento.

'Alessandro Tampieri'

I concerti di Entroterre

Nessun concerto