Daniele Dall’Omo, musicista bolognese, inizia lo studio della chitarra all’età di quattordici anni, sotto la direzione degli insegnanti Sergio Mandini e Sergio Mondadori. Dopo qualche anno inizia ad interessarsi al jazz e partecipa a corsi e seminari con i musicisti Giorgio Baiocco, Sal Nistico, Mal Waldron, Steve Grossman, Jim Hall Barry Harrys. Collabora successivamente a progetti musicali con vari artisti italiani tra cui Piero Odorici, Jimmy Villotti, Marco Tamburini, Carlo Atti , Massimo Urbani, Giulio Capiozzo. Nel 1990 partecipa al Festival Internazionale del jazz organizzato dal Comune di Bologna. Nel 1991 entra nel gruppo musicale che accompagna il cantautore astigiano Paolo Conte nelle sue numerose tournée esibendosi in importanti teatri e festival internazionali.
Nel 2000 collabora con il sassofonista Luca Velotti, con il quale si esibisce in club e festival italiani. Nello stesso periodo dà vita ad una formazione con i suoi fratelli Dall’Omo Bros, che propone brani originali di loro composizione e standard dei grandi del jazz.

'Daniele Dall'Omo'

I concerti di Entroterre

Nessun concerto