Stefania Tallini (Catanzaro, 18 agosto 1966) è una pianista, compositrice, arrangiatrice jazz italiana.

Si è diplomata in pianoforte nel 1990 al conservatorio Santa Cecilia di Roma e nel 2001 in jazz (Arrangiamento e Composizione per Big Band) al Conservatorio Licinio Refice di Frosinone. È considerata una delle più grandi pianiste e compositrici europee, con una brillante carriera in ambito Jazz, classico e nella Musica Brasiliana, attraverso collaborazioni con grandissimi artisti internazionali. Riesce a coniugare con delicatezza e precisione diversi stili musicali, quelli di cui si è nutrita negli anni e che nascono dalla sua formazione classica, attraversando il Jazz e la MPB. Dimostra grande maturità ed amore per la musica scrivendo senza narcisismi ma lasciando libertà di espressione ai musicisti, il che si tramuta in energia pura. Possiede un tocco che va dal ppp al fff senza perdere la sua personalità. Questa ricchezza di dinamica le permette di esprimere la sua musica caratterizzandola in modo inconfondile.

Ha vinto, come pianista e compositrice, numerosi concorsi internazionali come Barga Jazz 2001, con un suo brano da lei stessa arrangiato per Big Band. “Lagomaggiorejazz 1999” in piano solo e nel 2000, in trio, “Viva Il Jazz” di Milano. È stata votata al secondo posto nel “Trofeo Italiano del Jazz Django d’or 2004” nella sezione “Emergenti”.

È stata più volte ospite della trasmissione radiofonica “Invenzione a due voci”, in onda su Radio tre e ha suonato più volte per “I concerti del Quirinale”, e i suoi concerti sono stati trasmessi in diretta e replicati su Radio tre.

Due sue composizioni, “December Waltz” e “When All Was Chet”, sono state registrate dal trio italiano e americano di Enrico Pieranunzi.

Oltre a diversi CD come sideman ha inciso come band leader 9 CD basati interamente su proprie composizioni più uno, Pasodoble”, realizzato in collaborazione con Gabriele Mirabassi e dedicato alle opere della pittoscultrice Barbara Sbrocca (il disco è infatti in vendita solo come allegato al libro “Umano come me” di quest’ultima).

Ha collaborato e collabora con Gregory Hutchinson, Guinga, Corrado Giuffredi, Gabriele Mirabassi, Enrico Intra, John Taylor, Sergio Galvao, Bruno Tommaso, Enrico Pieranunzi, Javier Girotto, Maurizio Giammarco, Remì Vignolò, Bert Joris, Matthieu Chazarenc, Andy Gravish, Ada Montellanico, Michele Rabbia, Massimo Nunzi. Nel teatro: con Mariangela Melato, Michele Placido, Davide Riondino.

'Stefania Tallini'

I concerti di Entroterre

Nessun concerto